Le Feste Patronali - Il Culto universale dei Santi Medici - Iconografia e Venerazione dei santi Cosma e Damiano

Vai ai contenuti

Menu principale:

L Feste dei Santi Medici
intitolate ai santi Cosma e Damiano, in Italia, non sono molte. Dai dati in nostro possesso le città che li venerano come Patroni unici sono, oltre Alberobello in Puglia, Altino, Lentella e Roccascalegna in Molise, Santi Cosma e Damiano nel Lazio, Carbonara di Nola in Campania, Mamoiada in Sardegna, Riace in Calabria; le citta che li venerano come compatroni sono Isernia con san Pietro Celestino e santa Barbara, sant'Elena Sannita con san Michele Arcangelo, Ginosa con Maria santissima del Rosario, Oria con san Barsanofrio, Ugento con san Vincenzo.
barra-lineare
Il Culto

in ITALIA

in EUROPA

in PAESI EXTRAEUROPEI

in PUGLIA

Venerazione
a festa dei Santi Medici in Puglia è molto estesa. I centri dove il culto è maggiormente sentito sono attribuibili ad Alberobello, Bitonto e Oria. Nella capitale dei trulli e città UNESCO il culto è direttamente riconducibile alle origini di Alberobello dato che prese avvio dalla particolare venerazione da parte di Giangirolamo II d'Acquaviva d'Aragona, conte di Conversano e signore della Selva.

Torna ai contenuti | Torna al menu